23lfjtfViola: Tutti gli uomini di corte sono senza poesia. Se mi guardano vedono il mio la fortuna del padre. Voglio avere poesia nella mia vita. E avventura. E amore. Amore sopratutto.

Balia: Come San Valentino e Silvia?

Viola: No . . . non gli artificiosi atteggiamenti dell’amore, ma l’amore che sconvolge una vita. Irrefrenabile, ingovernabile, come un’agitazione nel cuore, e nulla che si possa fare, giunga la rovina o l’ebbrezza. L’amore che non si è mai visto in una commedia. Avrò l’amore o finirò i miei giorni da . . .

Balia: Da balia?

Viola: Ma io sarei anche Valentino e Silvia. O cara balia, Dio ti preservi, buonanotte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...